PoPJob

designed by StudioJob

Progetto PoPJob e Tecnologie

La tecnica “twin-surface” consiste infatti nell’accoppiare uno strato già precedentemente greificato di porcellanato tecnico ad alta densità con uno strato di vetro cristallino ad alto spessore, mantenendo all’interno lo strato pigmentato e decorato. Tagliando in sezione trasversale il pezzo, sono ben visibili gli strati di materia differente che compongono il materiale PoPJob. L'effetto è quello di un prodotto iper-lucido, dalla pigmentazione intensa che esalta la saturazone cromatica dei colori.

Il progetto PoPJob è versatile e fruibile, ed è studiato secondo una logica di prodotto che non dimentica l’utilizzo finale del materiale: è un gioco di elementi che si combinano e si scambiano per creare pavimenti, rivestimenti e tappeti ceramici con uno stile unico. La collezione si abbina perfettamente con varie tipologie di stili differenti e attuali: dal nordico all’elegante, dal contemporaneo al neoclassico. PoPJob impreziosisce la casa con la sua modernità ed i suoi colori, creando un’atmosfera confortevole e ricercata, dove nulla è lasciato al caso.